preloader

Appello al premier Draghi per una vera inclusione nel mondo del lavoro. Lavoro e vita indipendente, è questo il vero nodo

 Appello al premier Draghi per una vera inclusione nel mondo del lavoro. Lavoro e vita indipendente, è questo il vero nodo

Oggi Giulia Terzi, neo-campionessa paralimpica, viene ricevuta dal Presidente Mattarella. Giulia è una figura che simbolicamente rappresenta molto per il mondo della disabilità: una persona diversamente abile che sta affrontando con successo un percorso di formazione e di studio finalizzato alla piena inclusione lavorativa. La vera sfida per milioni di giovani con disabilità non è quella di “comparire”, in televisione o nei testi normativi, per poi essere risucchiati in una quotidianità fatta di dipendenza dagli altri e di frustrazione.

Da tempo ANDEL denuncia la presenza ormai di oltre un milione di persone disabili in cerca di lavoro. La sfida per tutti loro è quella di conquistarsi una vita indipendente. La generica solidarietà e simpatia dell’opinione pubblica non bastano. Giulia Terzi diventi quindi il simbolo della vera indipendenza e inclusione, sociale e lavorativa, delle persone con disabilità. ANDEL e l’Università eCampus, presso la quale Giulia ha conseguito la laurea magistrale in Giurisprudenza, hanno firmato a luglio un importante accordo per la formazione di operatori specializzati nella disabilità-lavoro: è un tassello fondamentale per il superamento del grave ritardo italiano in questo settore.

Altre iniziative di ANDEL sono in atto in tutti i settori, dai rapporti con le imprese a quelli con le associazioni della disabilità anche per promuovere la figura del disability job supporter che si occupa proprio dell’inserimento lavorativo delle persone con diversa abilità. Adesso tocca al Ministro del Lavoro, all’ANPAL, al Ministro per le disabilità fare in modo che una parte dei fondi del PNRR costituiscano la leva per modificare un sistema, quello dell’inserimento lavorativo delle persone disabili, che non funziona più. E lanciamo un appello in questo senso anche al Premier Draghi perché senza inclusione lavorativa e vita indipendente non c’è vera inclusione

Iscriviti alla Newsletter

Agenzia Nazionale Disabilità e Lavoro

wcag

Il portale è stato realizzato cercando di rispettare nel miglior modo possibile le regole di accessibilità WCAG 2.1

Siamo aperti

Lun-Sab: 09:00 - 13:00
Domenica: Chiuso
Skip to content